Fermento in seconda fila

micromachines

 

State andando in bici. Sulla destra, le auto in seconda fila. Dietro di voi il traffico iracondo, rimbecillito, confuso. Suona a voi, perchè siete in mezzo alla strada. In mezzo alla porzione di strada che quelli parcheggiati in seconda fila lasciano a disposizione di tutti gli altri. Ma il traffico sragiona. Suona alla sottile bicicletta lì davanti, che fa da tappo – un tappo immaginario, data la velocità media delle automobili a Milano – mentre le auto in seconda fila restano serenamente lì a fianco.

Ebbene, sembra che la situazione sia destinata a cambiare. Il nuovo assessore al traffico si è dichiarato pronto ad affrontare le seconde file con la tecnica delle multe a strascico. Mentre mentelocale lancia un sondaggio per scoprire come la si pensa sui parcheggi selvaggi, le campagne si moltiplicano e le iniziative anche.

Noi ne riproponiamo una, un grande classico che mai tramonta. Appuntamento, ogni giovedì in piazza Graziano Predielis (già piazza dei Mercanti), ore 22.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...