Clear Channel

Era da un po’ che mi interrogavo sulla provenienza di questo cartellone, che tutte le mattine da qualche mese incombe sulla mia testa (se mi metto in piedi sulla bici mi ci sfracello il cranio) mentre pedalo per andare a lavorare. E’ bastato fare qualche domanda a qualcuno più sveglio di me, per scoprire che di quei cartelloni ne sono spuntati tanti a Milano, a partire dalla primavera scorsa, e che sono collegati al servizio BikeMi del Comune. La Clear Channel è il gestore esclusivo di BikeMi.

Ed ecco che viene fuori un bel tema su cui dibattere. Ci sono tutti gli ingredienti: la pubblica amministrazione squattrinata – nello specifico, la giunta precedente – che deve demandare al privato e il privato, che è un’azienda, e che nell’offrire il servizio deve lucrarci sopra. Se volete ispirazione per discuterne al bar, ecco qualche spunto..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...