Come funziona

I libri della Cicloteca possono essere consultati in ciclofficina o presi in prestito durante gli orari di apertura. I manuali e alcuni “testi sacri”, che devono essere sempre a portata di mano, sono disponibili solo in consultazione.

Nell’elenco sono indicati i testi in prestito e in consultazione.

Per richiedere un libro in prestito, bisogna compilare un modulo e lasciare nominativo, indirizzo e numero di telefono.

Lungi da noi voler schedare i lettori. I dati ci servono per contattarvi qualora siate in ritardo con la consegna. Abbiamo pochi testi, ma buoni, in copia singola[1] e vorremmo renderli disponibili a chiunque abbia voglia di leggerli.

Per questo il prestito è a scadenza breve (2 settimane, con rientro il venerdì entro le ore 17.30), ma può essere rinnovato dal vivo o via mail qualora non ci fossero richieste di altri.

I libri della Cicloteca sono di tutti. Questo significa che devono essere trattati con cura affinché durino nel tempo. Chi porta a casa un libro ne è responsabile. In caso di smarrimento, il libro va ricomprato (o recuperato usato, l’importante è che torni ad occupare lo scaffale).

Per informazioni scrivete a [sveglia_cittastudi@inventati.org]

Trovate l’elenco dei libri sempre aggiornato sul blog e qui il modulo per il prestito (ovviamente disponibile anche in ciclofficina).


[1] Se avete a casa libri simili, uguali o pertinenti e volete donarli alla causa scriveteci!

Una risposta a “Come funziona

  1. Pingback: Cycling is not enough! | Ciclofficina RuotaLibera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...